Test rapido per l'influenza suina

FARMALON fornisce un test rapido immunocromatico, che lavorando su un campione da tampone faringeo, nasofaringeo o da muco, è in grado di fornire in soli 10 minuti la diagnosi e la differenzazione del virus dell'influenza A (e sottotipi quali H1N1, H5N3, H7N3, H9N2 e H5N1) e del B, dopo sole 24 ore dal sorgere dei primi sintomi.

Il vantaggio del test è di fornire una risposta in soli 10 minuti rispetto ai 3-10 giorni necessari ad ottenere il risultato usando il metodo con coltura. La sensibilità del test rispetto al metodo di coltura gold standard è del 76%, mentre la sua specificità è del 92%. L'accordo con il metodo immunocromatografico di riferimento è del 99%.

Nel risultato, il test indica se il soggetto è negativo o se sono stati riscontrati antigeni dell'influenza, specificando anche se si tratta di tipo A (e i suoi sottotipi) o di tipo B, in modo da poter valutare il trattamento più adeguato. L'influenza di tipo A è responsabile di vere e proprie epidemie ed i suoi virus infettano anche gli animali domestici. L'infulenza di tipo B causa spesso dei focolai sporadici della malattia, per lo più in comunità residenziali. L'influenza di tipo C è quella più comune ma anche la più blanda.

Il meccanismo di funzionamento del test è estremamente semplice: prelevato il campione, va messo a contatto con il reagente, dopodichè vanno fatte cadere alcune gocce nell'apposito spazio. In ogni caso deve apparire la linea di controllo, che indica che il test sta funzionando correttamente. Se questa linea non dovesse comparire, vuol dire che per qualche motivo il test non sta funzionando (cattiva conservazione, aperto da troppo tempo, ecc). Il sorgere di due linee rosse indica che il test è positivo. In base a dove appare la seconda linea si può definire se la tipologia dell'influenza è A (e sottotipi) o B.

/foto/mini/farmalon-17.jpg /foto/mini/farmalon-18.jpg